Archivi tag: Robert Capa

Vita pensata, N. 12, Giugno 2011

Un numero, questo di Vita pensata, dedicato alla fotografia e ai suoi rapporti con la storia, con la filosofia e con la narrativa. Numerosi i nuovi autori e gli artisti che hanno collaborato. L’editoriale -dal titolo Durata- cerca di pensare la vita nelle sue scaturigini dal dolore e dal tempo. Indice I miei contributi
Durata (editoriale con Alberto Giovanni Biuso)
, in “Vita pensata”, N. 12, Giugno 2011, p. 4
Didascalia e orrore. Sulla fotografia storica
, ivi, pp. 28-34.
Robert Capa
, ivi, pp. 54-57.
Madama Butterfly
, ivi, pp. 60-62.
Immota manet, ivi, pp. 71-74.
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Robert Capa – Immagini di guerra

Cinquanta fotografie di cinque guerre. Gli occhi di un uomo che le racconta.  Sono quelli di Robert Capa (1913-1954). La prospettiva è la sua ma diviene universale e chi guarda si ritrova nella storia, cammina nel tempo della follia, sente gli sguardi disperati, vede il rumore sordo della morte, si muove nell’immobilità di corpi senza vita, osserva l’insensatezza della ragione omicida, sfiora l’ingiustizia sul corpo assassinato, percepisce il sudore di certa gioia. E comprende: la paura originaria, l’istante prima della morte, la sofferenza radicale, la tristezza estrema, l’affrancamento dall’orrore. Disorientano quelle foto, perché gettano in uno spazio che non ha nulla di apparente: è lì, con la sua realtà eterna, a disposizione di chi si vuol misurare con la verità… Continua a leggere »
Pubblicato in Fotografia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento