Archivi tag: Giusy Randazzo

Vita pensata, N. 12, Giugno 2011

Un numero, questo di Vita pensata, dedicato alla fotografia e ai suoi rapporti con la storia, con la filosofia e con la narrativa. Numerosi i nuovi autori e gli artisti che hanno collaborato. L’editoriale -dal titolo Durata- cerca di pensare la vita nelle sue scaturigini dal dolore e dal tempo. Indice I miei contributi
Durata (editoriale con Alberto Giovanni Biuso)
, in “Vita pensata”, N. 12, Giugno 2011, p. 4
Didascalia e orrore. Sulla fotografia storica
, ivi, pp. 28-34.
Robert Capa
, ivi, pp. 54-57.
Madama Butterfly
, ivi, pp. 60-62.
Immota manet, ivi, pp. 71-74.
Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Vita pensata, N. 11, Maggio 2011


Il numero 11 di Vita pensata è forse, tra tutti quelli già usciti, il più vario. Eppure ancora una volta è possibile rintracciare un filo rosso, che si manifesta emergendo in modo naturale e dando un’unità forte alla polivocità dei temi trattati. Da qui il titolo dell’editoriale: “Etica e retorica”. 
Anche le fotografie, che corredano splendidamente gli articoli nella versione pdf, esprimono questo denominatore comune. A cominciare da quella in copertina della brava Marisa Gelardi, che è la più emblematica nel dire metaforicamente del “rovesciamento” che il linguaggio, quando non usato come semplice mezzo, promuove nell’umano modo di rapportarsi al mondo e di costruirlo sospendendo l’ovvietà valoriale imposta silentemente.
Buona lettura a tutti. Indice maggio I miei contributi
Editoriale (con… Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Vita pensata, N. 10, Aprile 2011

«A che cosa serve la filosofia? A capire la mafia, ad esempio», così comincia l’editoriale di aprile di Vita pensata.
In questo numero, infatti, si tenta di coniugare antropologia e analisi del fenomeno mafioso. E lo si fa mediante una serie di strumenti che vanno dalla presentazione di due dei più grandi nomi dell’etologia (anche umana) a una proposta di lettura della “mente mafiosa”, dalla recensione di alcuni film a quella di libri.
Come sempre al tema principale se ne aggiungono altri, anche in continuità con gli argomenti affrontati nei numeri precedenti.
Intensa e anche inquietante la foto di copertina di Liliana Corà e le altre fotografie che corredano gli articoli. Indice I miei contributi
Antropologia/Mafia
(Editoriale, con Alberto… Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Vita pensata, n. 9 marzo 2011

È on line il numero 9 di Vita pensata, rivista mensile di filosofia. Come sempre gli argomenti trattati sono eterogenei. Un’attenzione specifica però è rivolta al tema della donna, a cominciare dall’editoriale. Indice Vita pensata, n. 9, marzo 2011 I miei contributi
Femmina (editoriale, con Alberto Giovanni Biuso), p. 4

Donne senza uomini (con Alberto Giovanni Biuso), p. 39
E pensare che c’era il pensiero, p. 43
Aspasia, la maestra, p. 53
Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

Vita pensata, n. 8 – Febbraio 2011

E’ uscito il numero 8 di Vita pensata. Questo mese il tema principale è “il morire”, osservato e indagato da più prospettive. Diversi i contributi e molti anche quelli estranei all’argomento trasversale. Buona lettura. Indice di Febbraio I miei contributi
Editoriale,
con Alberto Giovanni Biuso, p. 4
You don’t know Jack
, con Alberto Giovanni Biuso (recensione), p. 47
Amore e morte (recensione), p. 57
Parole al vento (racconto), p. 65 Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Vita pensata n. 7 – Gennaio 2011

E’ uscito il settimo numero della Rivista mensile on line di filosofia Vita pensata (www.vitapensata.eu). Il romance è il leitmotiv che percorre trasversalmente questo numero. Il testo di apertura è l’intervista a Margaret Doody, creatrice della serie  Aristotele detective, che ringrazio per la disponibilità e la cortesia con cui ha accolto la nostra richiesta.
Se il romanzo nasce a volte dal bisogno di generare realtà più accettabili, alcuni articoli di questo mese -ancora una volta- ci ricordano la situazione attuale del nostro Paese disvelando paternalismi e biechi compromessi.
Moltissime le foto che è possibile ammirare nel formato PDF. Ricordo ai miei nuovi lettori che Vita pensata è una rivista mensile completamente gratuita e priva di qualsivoglia forma… Continua a leggere »
Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento