Archivi tag: Giusi Lorelli

Amor Fati, L’Anticristo, Morte di Zarathustra. Una trilogia su Friedrich Nietzsche

(Pubblicato su Teatro.org il 27 aprile 2012) Due repliche non previste per questo spettacolo dal successo meritato. Tre momenti in cui il dramma si sposa con il tragico e con il mitico attraverso la danza, il ritmo, l’azione corporea che ha il sopravvento su tutti gli altri linguaggi, potenziando gli effetti scenici e visivi. Tre lavori per tre momenti cadenzati da pause di riflessione necessarie allo spettatore, il cui turbamento iniziale cede il passo durante la rappresentazione a uno stupore meravigliato, che è poi la cifra filosofica di questo spettacolo. Nessun intento narratologico, ma semmai la volontà di far sì che attori e spettatori insieme vivano un’esperienza comune che potremmo chiamare ‘archeologia delle emozioni”. Il richiamo a Nietzsche non è … Continua a leggere »
Pubblicato in Dintorni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Trilogia su Nietzsche al teatro Akropolis

(Pubblicato su Mentelocale.it il 16 aprile 2012) È un tempo, questo, in cui Nietzsche è decisamente al centro del mirino. Si tratta della questione aperta, nata sulle pagine di Repubblica l’anno scorso e poi trasferitasi su quelle del Manifesto, neorealismo versus postmodernismo. I protagonisti sono Vattimo e Ferraris, gli inquisiti sono i fatti e le interpretazioni della nota frase nietzscheana contro il positivismo: «Proprio i fatti non ci sono, bensì solo interpretazioni» (Frammenti postumi 1855-1887, 7 [60]). Ovviamente i realisti affermano che ritenere che i fatti non esistano significa dar man forte a chi vuol manipolare la verità, per esempio ai negazionisti; dal canto loro i postmodernisti sostengono che tener per vero qualcosa significa monopolizzare la… Continua a leggere »
Pubblicato in Dintorni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento