Archivi tag: fornero

Attenzione!

Avevo un amico che diceva di lavorare in banca, faceva infatti le pulizie. Lui –che sprovveduto non era- sosteneva l’importanza massima della questione del linguaggio. D’altronde, diceva, non è forse vero che il bancario ha più riconoscimento sociale di uno che fa le pulizie? E’ inutile nasconderci dietro un dito: la maschera ha le sue ricadute. Ricorderete sicuramente la riforma Gelmini. Il pdl si vantava di star facendo una vera “riforma”. Il termine non apriva la strada al sospetto ma anzi spazzava ogni dubbio sulla natura progressista dell’atto. In realtà la riforma nel tempo si rivelò conservatrice e reazionaria, a cominciare dal “concorso” universitario e dall’eliminazione –c’è da ridere!- dei “baroni”, a cui invece si aggiunsero i super-baroni. Poi ci… Continua a leggere »
Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Il PD è rosso

È veramente omicidio di Stato il triplice suicidio di Civitanova?
Rivolgiamo lo sguardo al passato.
Si suppone che dalla Rivoluzione francese a oggi la sinistra sia la parte politica che salvaguarda gli interessi dei lavoratori e che combatte i privilegi.
Fino a due mesi fa a rappresentare questa ideologia era il PD.
La sinistra.
A difesa dei lavoratori.
Vediamo.
Vi ricordo che nel 2012 i deputati del PD erano 204 (i senatori 104), come potete voi stessi vedere cliccando sulla tabella qui riportata in alto a sinistra. Le modifiche all’articolo 18 sono state votate in Parlamento con la seguente votazione che vede il PD compatto votare a favore:
«Il ddl lavoro è legge. Dopo il consenso già ottenuto
Continua a leggere »
Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 3 commenti