Archivi tag: alessandra caviglia

Camilla al Duse

Ricordate il film del 1998 Sliding doors? Una giovane donna, Helen, una sera qualsiasi ritornando a casa prende/perde la metropolitana. La seguiamo nelle due possibili vite che l’attimo -il greco χαιρός (kairos)- ha determinato. Anche in Camilla, la commedia di Matteo Monforte e Lazzaro Calcagno -che ne è il regista-, la vicenda si ispira allo sdoppiamento della linearità temporale. Ritornano gli interrogativi che almeno una volta nella vita ci siamo posti tutti: “Se fossi stato…; se avessi fatto…”. Per un determinista sono domande assolutamente insensate, per la semplice ragione che è la Necessità – la greca ἀνάγκη (Ananche)- a decidere. L’individuo non ha alcuna libertà: non potrebbe mai accadere altro che quello che accade. Eppure, nella… Continua a leggere »
Pubblicato in Dintorni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riccardo III. Il dramma di un amore mancato

(Pubblicato su Teatro.org il 3 maggio 2012) Nudo è il palcoscenico, flebilmente illuminato, soltanto tre maschere in scena, un uomo e due donne, serve che servono a tutto, a creare, a immaginare, a essere. E in questa «grandiosa scarsità di mezzi», sanno di «non sapere cosa cazzo sta succedendo». Tocca allo spettatore ricostruire, riannodare, ricucire, aggiungere. Come con i mattoncini Lego, dobbiamo farci la tragedia, costruire il castello, mettere insieme il malvagio Riccardo, riconoscere i personaggi, creare gli ambienti, scegliere i colori. A parte il rosso vivo, quello del sangue e della passione, che invece è presente. Si distende come un piccolo fiume di fuoco, che avvampa verso l’alto, dietro l’ipotetico scranno di Riccardo. Una striscia che dal tetto… Continua a leggere »
Pubblicato in Dintorni | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento